Category

blog

Come rubare la password di Facebook

By | blog | No Comments

Negli ultimi anni sono in aumento i casi di pirati informatici che rubano le password e l’identità di Facebook. Le motivazioni per cui si arriva a rubare l’identità di Facebook sono molteplici, non ultimo la possibilità di spacciarsi per un’altro soggetto, avendo così accesso ad informazioni molto personali, quali messaggi privati, foto e video.

Read More

Come spiare i messaggi di WhatsApp

By | blog | No Comments

Mentre fino a qualche anno fa era possibile sfruttare un buco di sistema che consentiva a chi lo volesse, di leggere tutte le conversazioni non crittografate scambiate tra i contatti, oggi il programma WhatsApp  è divenutato più macchinosa e difficile da “bucare”, attualmente esistono infatti solamente due modi per spiare le conversazioni del social, il Mac Spoofing e il WhatsApp Web.

Read More

Bruxelles, Terrosismo o complotto? cosa c’è dietro gli attentati del 22/03/2016?

By | blog | No Comments

Non potevo rimanere indifferente sui fatti di terrorismo accaduti in questi ultimi tempi sia in Francia che a Bruxelles, dirò quindi ciò che penso:
Il mio parere personale è che per fare due attentati come quelli che hanno interessato Bruxelles ci voglia una accurata preparazione e specializzazione rilevante, degna dei migliori reparti speciali dell’esercito, non si può in alcun modo ipotizzare di improvvisare quanto messo in atto dai terroristi.
Read More

Tempi duri per gli investigatori privati, nuove leggi minacciano la professione

By | blog | No Comments

L’infedeltà coniugale potrebbe non essere più un argomento da portare in tribunale, il 25 febbraio a Palazzo Madama dei senatori del PD hanno depositato un emendamento (tutto da approvare) “Togliere dall’articolo 143 del codice civile il riferimento all’obbligo reciproco di fedeltà tra i coniugi” –. Qualora Palazzo Madama approvi questa riforma, il coniuge tradito non potrà più addebitare al coniuge fedifrago la separazione giudiziale e non sarà il solo ad essere danneggiato. In Italia ci sono circa 4500 investigatori privati, che basano buona parte del loro business sulle relazioni extraconiugali.

Read More

Il mostro di Caivano: si sospetta una rete di pedofili

By | blog | No Comments

caivanoCaivano (Napoli), 29 aprile 2016 – Ci sono voluti due anni di indagini per acciuffare il colpevole della morte della piccola Fortuna Loffredo, la bambina che nel giugno 2014 fu gettata dal balcone di casa dopo essere stata violentata.
Il colpevole, Raimondo Caputo, compagno di una condomine e amica della mamma della piccola Fortuna era già in carcere, accusato di aver abusato sessualmente anche della figlia 12enne della sua compagna, oltre che di un’altra bambina.

Read More